Procedure di esdebitamento

Le procedure di esdebitamento si attivano quando soggetti sovraindebitati non possono accedere alle procedure concorsuali previste dalla Legge Fallimentare. In questi casi il piano del consumatore può andare in contro alle esigenze di chi non riesce più a pagare i propri debiti, permettendogli di rinegoziarli.

Lo Studio Legale Vittorio Amedeo François si occupa di attivare le procedure per il sovraindebitamento, sia per i privati, sia per tutte le imprese che non hanno la possibilità di dichiarare il fallimento.

Come può assisterti lo Studio Legale François di Firenze in caso di Procedure di Esdebitamento?

L’iter procedurale per l’attivazione dei procedimenti di esdebitamento prevede:

  • Studio preventivo di fattibilità, per valutare se esistono i presupposti per l’avvio dell’iter e, successivamente in caso di esito positivo, si prende in carico la pratica.
  • Nomina di un professionista “supervisore”, che in base alla documentazione da prodotta dallo Studio, valuta se effettivamente la capacità economica per pagare il debito sussista o meno.
  • Sulla base della sua valutazione, viene redatto il cosiddetto “piano del consumatore”, all’interno del quale si deve dare atto dei redditi del soggetto, delle sue eventuali proprietà e della sua disponibilità ad adempiere al debito.
  • Se il piano viene condiviso anche dall’esperto nominato dal tribunale, viene richiesta l’omologazione e, quindi, l’attuazione del piano.
  • Al termine della procedura, il soggetto sarà nuovamente libero, senza debiti pendenti.
ankara escort iskenderun escort iskenderun escort bayan iskenderun escort bayan manisa escort bayan iptv izmir escort cialis