Arbitrati

L’Arbitrato è un metodo alternativo per la risoluzione delle controversie e consiste nella nomina di uno o più soggetti terzi, imparziali, detti arbitri, per la risoluzione di problematiche.

Quando si può fare ricorso ad un Arbitrato?

Solitamente la procedura di arbitraggio viene attivata nel caso in cui, all’interno dei contratti stipulati, sia presente una clausola specifica. Si tratta di un’eventualità molto comune, soprattutto quando si parla di contratti stipulati tra aziende.

L’Arbitrato viene attivato in una fase preventiva a quella giudiziale, cioè prima dell’attivazione di un processo per la risoluzione di controversie.

Perché affidarsi allo Studio Legale Vittorio Amedeo François di Firenze per attivare procedure di arbitraggio?

Lo Studio Legale Vittorio Amedeo François è in grado di redigere l’apposito atto, indispensabile per richiedere al Tribunale la nomina di un collegio o di un arbitro unico, in base a ciò che è espressamente previsto dal contratto.

Al termine della procedura, la decisione presa dagli arbitri (il lodo), risulta vincolante per le parti e potrà essere eseguita anche in via forzata, in caso di divergenze

ankara escort iskenderun escort iskenderun escort bayan iskenderun escort bayan manisa escort bayan iptv izmir escort cialis